Download Breve storia delle religioni by Ambrogio Donini PDF

By Ambrogio Donini

Show description

Read or Download Breve storia delle religioni PDF

Best children's ebooks books

The Gateway Arch (Symbols of American Freedom)

Because the kingdom grew, settlers driven westward around the Mississippi River to assert land and start new lives. From Lewis and Clark's famed excursion to the uncharted western lands to the rigors confronted by means of early pioneers, The Gateway Arch illustrates the persevering spirit of the americans exploring the western frontier.

The Purim Surprise

Having moved to a brand new urban previous to Purim, Naomi reluctantly is of the same opinion to assist carry shalach manot, Purim treats, to overall strangers whereas being concerned that her mom has forgotten her 7th birthday.

Teeth Thief

Mascarpone lives in Plum & Cake, a prestigious patisserie run via Mr Plum and his cat Cake. in a single of the bushes within the park in entrance of the patisserie lives the detective's absent-minded assistant, Fairy Molly. while Molly gets an e-mail from her cousin the teeth Fairy inquiring for assist in the case of the Milk tooth Robberies, the detective and Molly get to paintings to unravel a case that may take all of them over the area.

Additional info for Breve storia delle religioni

Sample text

Tutte queste credenze trovano la loro spiegazione nelle differenti forme di vita e di rapporti che gli uomini hanno dovuto esperimenta­ re. Non è la religione che ha creato l ' idea del puro e dell ' impuro , del sacro e del profano, del lecito e del proibito; è la pratica sociale che ha suscitato, di riflesso, il mondo dei riti e dei miti che vanno sotto il nome di «cose sacre», «tabù» per i non iniziati . Ma una volta nate, tali concezioni hanno seguito un processo autonomo di sviluppo, in­ dipendente dalle circostanze di fatto che le hanno originate e rese possibili .

Ben presto, e quasi impercettibilmente, anche l'animale o la pianta di cui il gruppo si nutre vengono considerati come il progenitore, l'antenato, espressione e garanzia della sua coesione ed emblema col­ lettivo, oggetto di sacra venerazione. Questo legame misterioso, qua­ si biologico, di parentela, di affinità di sangue e di gruppo, è espres­ so dal termine totem, o totam , che in un vecchio dialetto algonchino, parlato da una tribù pellirosse nordamericana della regione dei Grandi Laghi , significa « l ' affine del fratello» , o «della sorella» , il «consanguineo», ed è entrato nell' uso proprio per indicare il rappor­ to religioso al quale si riferisce il clan nelle confuse e contraddittorie manifestazioni della sua vita sociale primitiva8• Possono essere totem l'orso, il lupo, il cinghiale, la renna, l ' aqui­ la, il canguro, ogni specie di bacche, di alberi da frutta o d ' uso pro­ tettivo, come la quercia ; ma anche, in via analogica, il sole, la luna, il vento, la pioggia, manufatti vari, pietre, rocce e montagne .

Non sono le divinità capitoline che hanno soccor­ so Roma contro Annibale, ma le legioni di Scipione. E che faceva Giove, mentre i Galli bruciavano Roma? O che davvero codesta su­ perba divinità si è rassegnata a parlare per bocca delle oche? D ' altro canto, non si trattava pur sempre degli stessi dèi, sia dall'una che dall 'altra parte? Se gli dèi hanno vinto con i romani , come si può pensare che abbiano perduto con i cartaginesi? E se veramente vole­ vano proteggere Roma, perché non si sono decisi prima della batta­ glia di Canne, risparmiando così ai loro devoti fiumi di sangue e cu­ muli di rovine?

Download PDF sample

Rated 4.03 of 5 – based on 16 votes